VANO ARMANDO (PRESIDENTE)

VANO ARMANDO (PRESIDENTE)

Armando VANO, nasce a Napoli il 10/04/62. Risiede per alcuni anni a Cuneo e per circa 15 anni ad Albano Laziale (Roma), nel cuore dei Castelli Romani per poi ritornare a Napoli, sulla splendida collina Vomerese.  Artisticamente si forma da autodidatta. La sua passione inizia circa 25 anni fa da un’innata dedizione al disegno, dal quale ha appreso la tecnica delle immagini e della proiezione, passando poi alla pittura,  apprendendo la tecnica dell’impasto dei colori e delle sfumature, per poi approdare alla scultura ed in particolare ad un aspetto di essa: il bassorilievo.  Li definisce polimaterici, realizzati con ogni tipo di materiale come gesso, polveri di marmo, ferro, carta ed altro. Riproduce angoli, scorci della sua città, monumenti, frontoni di portali celebri con decorazioni e sculture, palazzi storici, balconate, muri ed intonaci ormai staccati o consumati dal tempo, senza però trascurare gli scorci napoletani più popolari che non hanno, apparentemente, nobiltà. Ha effettuato personali e collettive a Fiuggi – Roma – Soverato – Ischia – Benevento – “Maggio dei Monumenti” in Napoli – Sala Consiliare del Comune di Mercato San Severino – Mercogliano (AV) Quarto – Montemarano (BN) – Atripalda (AV) – Apollosa (BN) – Cesinale (AV) – holiday inn Resort Castel Volturno (CE) – Pesco Sannita (BN) – Sorrento – Mostra d’Oltremare in Napoli – Parco il Poggio (Grande Vomero) Napoli – Castel dell’Ovo in Napoli – Galleria Merliani (NA) – Sala Consiliare  del Comune di  Piano  di  Sorrento –  Sala Consiliare del Comune di Monte di Procida – Sala consiliare Montemiletto (AV), Palazzo Venezia – Napoli; Casina Vanvitelliana – Bacoli (NA); Galleria Cava dei Tirreni (SA); Sala Consiliare del Comune di Fragneto Monforte (BN); Sala Consiliare del Comune di Aiello del Sabato (AV). E’ apparso su quotidiani e reti televisive locali per interviste e premiazioni artistiche.  Per circa sette anni è stato allievo del Maestro presepista ottantaduenne Luigi SIGNORE, grazie al quale ha iniziato ad imparare la tecnica della lavorazione del pastore, realizzato sullo stile del ‘700 e dello scoglio del presepe napoletano. Ha frequentato i mastri scultori Napoletani Ianuario Antonio; Pinfildi Ulderico ed Imma; Domenico Sepe; Esposito Lello. Hanno scritto di lui: il maestro poeta Vincenzo Fasciglione; lo scrittore Domenico Raio; il critico d’arte Gianni Nappa; il maestro Giuseppe Cascella; la giornalista Rosaria Nesta.
E’ presente in diversi siti internet di arte: Arte.go; Dimensione arte; Gigarte; Artantis.org; Equilibri arte; Magazzini mediterranei; Adrgallery.com; Impulseart.com; Equilibriarte.org.
E’ da circa 10 anni Presidente dell’Associazione Culturale Napolarte alla quale hanno aderito come soci, numerosi artisti partenopei già affermati ed emergenti, con i quali organizza eventi e manifestazioni artistiche nella regione Campania.
Firma i suoi lavori con lo pseudonimo “ArVa”.

Per info e Contatti
Tel. 339 5363172
armandovano@napolarte.it

,

Commenti ( 4 )

Rispondi